“Mai mollare!”, ecco cosa devono imparare le ragazze che perdono la partita contro il Cerea nell’ultimo quarto. Vero che il vantaggio alla fine del terzo quarto era di soli 6 punti, ma il gioco visto fino ad allora e la buona produzione di canestri (in sequenza 15, 16 e 14) faceva pensare a ben altra conclusione.

Invece l’ultimo quarto, complice l’applicazione della zona da parte degli avversari e soprattutto la scarsa concentrazione delle nostre atlete, ci ha riservato un parziale di 5 a 12 e quindi la sconfitta finale.
Peccato perché i miglioramenti tecnici sono evidenti ed il terzo quarto è stato entusiasmante per qualità e intensità.

Anche nella partita precedente la squadra aveva giocato male l’ultimo quarto ma aveva vinto. Questa volta no e la sconfitta brucia: che sia di stimolo alle ragazze per il match di domenica prossima a Bolzano.

Articolo a cura di Bartolomiello Dino

U16 Femm: MAI MOLLARE!