Alla ricerca di tesori sperduti

 

Chi sono le nostre bambine se non dei tesori!

Cosa vorremmo per loro, per la loro felicità, per la loro soddisfazione personale, per il loro piacere di vivere una vita intensa ricca di amicizie e di gioie!

Dove dovremmo cercare quel tesoro sperduto che è dentro ognuna di loro?

E pensate:

Chi non vorrebbe una figlia capace di ascoltare!

Chi non vorrebbe una figlia sagace, pronta di mente e capace di comprendere e affrontare le situazioni!

Chi non vorrebbe un figlia capace di relazionarsi con gli altri!

Chi non vorrebbe una figlia capace di collaborare in gruppo!

Chi non vorrebbe una figlia sempre in forma fisica! Con appetito, ma non troppo!

Ebbene tutto questo non è impossibile: mandate vostra figlia a giocare a basket!

A pallacanestro devi sempre correre, devi essere più abile e astuto del tuo avversario, devi agire in fretta, devi collaborare con le tue compagne per andare a canestro e per ostacolare l’abilità delle avversarie.

Non c’è mai un avversario uguale all’ altro; ad ogni partita devi elaborare nuove strategie.

Non c’è mai il tempo per sospirare: devi correre ad aiutare le compagne, loro hanno bisogno di te e te hai bisogno di loro.

E quando sei sconfitta? Ti rialzi e con più impegno di prima rincorri il tuo obiettivo, senza mai arrendersi.

Non aspettate che il divano prenda la forma di vostra figlia, non aspettate che la perspicacia piova dal cielo o si vinca alla lotteria, non aspettate che la noia rinchiuda i loro cuori e i loro sentimenti, non aspettate che la solitudine possa allontanarvele.

Fatele provare lo sport; fatele provare il basket!

Il 9 gennaio 2018 è una data che verrà ricordata in futuro per essere il giorno che la Pallacanestro Noventa Femminile si è unita al FILA San Martino per andare…. alla ricerca di tesori sperduti.

Due società diverse: la prima con pochi mesi di vita ma con l’entusiasmo e l’energia di un piccino che vuole scoprire il mondo e la seconda che incarna l’esperienza, la maturazione, la saggezza.

Oggi assieme per promuovere il basket femminile nel territorio, per cercare la giocatrice di basket che c’è in ogni bambina ma che non ha ancora scoperto di esserlo.

Regalate alle vostre bambine una possibilità.

Regalate alla vostre bambine la possibilità di scoprire il loro talento.

Regalate alle vostre bambine una prova in una squadra di basket.

Il dirigente, Michele Stefanello